Zainocrati: lavoratori flessibili con un pizzico di meraviglia

Il mio ufficio misura 19 x 28 x 38 centimentri. Ha due bretelle ben salde, un paio di tasche e contiene tutto il necessario per una giornata di lavoro passata tra mezzi pubblici e scrivanie. Urti e salti compresi. Il mio ufficio è uno zaino. Faccio parte del popolo degli “zainocrati”, come li ha definiti Leonardo Previ, docente di Gestione delle risorse umane alla Cattolica di Milano.

È una tribù eterogenea quella degli zainocrati. Previ, che ha presentato il frutto delle sue ricerche in un incontro tenuto da Doxa durante la settimana dedicata al lavoro agile e che presto al fenomeno dedicherà un libro, ad Alley Oop spiega: “non è una categoria anagrafica ma un gruppo che attraversa le età e le esperienze professionali. Ci sono zainocrati giovani che sono più inclini alle sperimentazione e il fatto di stare in condizioni di minore sicurezza non li spaventa e poi ci sono quelli più maturi. Coloro che hanno subito le conseguenze indesiderate dei processi di automazione e, complice una congiuntura economica poco favorevole, sono stati espulsi dalle imprese e dai territori della sicurezza”. Non chiamateli precari però. Gli zainocrati sono lavoratori che cercano di accordare il loro desiderio di indipendenza con le richieste del mondo del lavoro. Spiega il professore: “Si vive un’esperienza professionale diversa quando si considera che la mancanza di certezze ci sta in realtà offrendo la possibilità di imparare tante cose nuove. Parliamo meno di precarietà ma più di costitutiva mancanza di equilibrio. In questo gli zainocrati sono ottimi insegnanti”.


Per leggere tutto l'articolo clicca qui

Leave a reply

NEWSLETTER

È un piacere per me darti il benvenuto sul mio sito. Se desideri  iscriverti alla newsletter sarà un piacere tenerti informato sulle mie  attività. Non preoccuparti, sto sempre molto attento a non disturbare  chi mi fa regalo della sua attenzione. Grazie

Gratuitamente solo per chi si iscrive alla newsletter, il mio ebook dal titolo “Se sai vendere".
Email address
Nome
Cognome
Anno di nascita
Privacy
Secure and Spam free...
Inoltre se ti va questa è la mia pagina Facebook pubblica, dove troverai spesso link ed aggiornamenti sui temi legati alla motivazione individuale e dei gruppi.