Buon inizio

Una frase che sembra indicare che c’è stata una fine.
Un termine.
La chiusura di un cerchio.
Invece quasi mai i cerchi si chiudono del tutto e se si chiudono lasciano tracce e detriti. Segature e briciole. Cicatrici e lividi.
Buon inizio per quelli che vogliono far la grande differenza significa soprattutto essere capaci di avanzare senza abiurare.
Progredire senza buttare a mare la valigia degli sbagli e delle sviste.
Buon inizio per quelli della grande differenza è un altro modo per augurarsi di essere all’altezza del proprio futuro e dignitosamente portare l’eredità del proprio passato, specie se duro, sporco e crudele.
Non è mai tardi per alzarsi e nemmeno è mai presto per andare a letto nel mondo di quelli che hanno fame di senso e sete di profondità.
Io vi posso augurare di trovare il significato e mi posso augurare che mi facciate compagnia nella mia, di ricerca.
Posso buttare sul tavolo la mia mappa da esploratore delle motivazioni umane e il mio zaino di esperienze di uomo, padre, manager e scrittore...ruoli a volte fortunati a volte meno.
Posso ragionare con voi di come tenersi dritti sulla schiena quando non va come si vorrebbe e di come andare, dove si vorrebbe.
Posso approfondire materie utili a cavarsela bene in questo mondo e produrre quel benessere materiale che può aiutarci a fare stare bene chi sta male.
Tutti questi “posso” sono inizi che hanno bisogno di affondare le radici nei cerchi precedenti.
Non starebbero in piedi da soli.
In questo senso vi auguro un buon inizio.
Un inizio rispettoso dei tanti inizi già sperimentati, un inizio buono e pieno di energia accumulata.
Energia figlia dei tanti successi ma ancora di più, dei tanti insuccessi che ci sussurrano alle spalle che ci meritiamo un tentativo in più, un passo in piu, una felicità in più.
Non perché siamo speciali, ma perché siamo donne e uomini e perché siamo qui.
Queste due condizioni sono abbastanza per iniziare una volta in più da dove siamo.
Con rispetto e senza rimorsi o rimpianti per quello che è stato.
E con la certezza che sarà l’anno in cui daremo tutto per fare la nostra grande differenza.
Buon Inizio
Grazie

Newsletter


È un piacere per me darti il benvenuto sul mio sito. Se desideri iscriverti alla newsletter sarà un piacere tenerti informato sulle mie attività. Non preoccuparti, sto sempre molto attento a non disturbare chi mi fa regalo della sua attenzione. Grazie

Gratuitamente solo per chi si iscrive alla newsletter, il mio ebook dal titolo “Se sai vendere".

Indirizzo Email
Nome
Cognome
Provincia
Secure and Spam free...
Inoltre se ti va questa è la mia pagina Facebook pubblica, dove troverai spesso link ed aggiornamenti sui temi legati alla motivazione individuale e dei gruppi.